Dialoghi sul contemporaneo

il 22 Dicembre 2018

L’Associazione culturale Verticale d’Arte, in collaborazione con il Comune di Acquaviva Picena e con il Comune di San Benedetto del Tronto, presenta il progetto “ACQUAVIVA PICENA e SAN BENEDETTO DEL TRONTO: DIALOGHI TRA ANTICO E CONTEMPORANEO” che avrĂ  luogo negli spazi di Palazzo Chiappini (Sede Municipio – Acquaviva Picena), Palazzo Sciarra (Sede della Banca BCC – Acquaviva Picena), nella Fortezza (Acquaviva Picena) e infine nel rinnovato tratto di lungomare situato alla foce del fiume Albula di San Benedetto del Tronto.

La proposta progettuale prevede tre iniziative che si svolgeranno negli edifici suddetti e che vedranno protagoniste l’arte antica e i linguaggi del contemporaneo.

Un progetto che desidera innescare nella comunità locale, e non solo, sensibilità, stimoli e curiosità ai linguaggi dell’arte in generale e in particolare al contemporaneo, fondamentali per comprendere l’essenza stessa del processo creativo che oggi evolve a ritmi sempre più incalzanti e per questo, purtroppo, molto spesso incompresi.

Oggi più che mai, risulta fondamentale avvicinare il pubblico alle dinamiche dell’arte per farne capire le influenze incrociate, i riferimenti culturali non più arginati in rigidi steccati geo-politici, la risonanza mediatica e la pluralità di sguardi critici.

Creare un interesse trasversale nei confronti di un pubblico – di giovani, adulti, di persone del luogo o provenienti da altri centri – che si senta sempre più coinvolto e spinto a fruire di eventi culturali, tra antico e contemporaneo, uniti ad esperienze sensoriali e di gusto è uno dei punti nodali del progetto presentato.

Far vivere i luoghi dell’arte attraverso iniziative culturali trasversali rappresenta da sempre la cifra identificativa dei progetti targati Verticale d’Arte, cercando di valorizzare le peculiarità storico-artistiche, architettoniche e paesaggistiche del luogo nel quale si opera e nel contempo portare i territori interessati a dialogare con i linguaggi del contemporaneo; il risultato è la creazione di sinestesie inedite e calibrate per l’occasione.

Leggi...
FainplastDialoghi sul contemporaneo

Asterix – Ricominciamo dalla sport

il 21 Dicembre 2018

L’iniziativa L’OASI DI ASTERIX è stata sviluppata sulla base di un progetto interamente sostenuto da importanti aziende del territorio, E’ nata 14 anni fa dalla volontà di un insegnante di educazione fisica che ancora oggi si pone l’obiettivo della cultura della diffusione nei giovanissimi del movimento e dello sport, come forma di prevenzione e di educazione nel creare un atleta e soprattutto un buon cittadino.

A questa esigenza si sono poi affiancate altre necessità educative, tuttavia il fine primario del progetto è quello di sostenere la Scuola dell’Infanzia e Primaria nel supportare e sviluppare le attività legate a una disciplina motoria tenendo conto delle esigenze e delle istanze degli studenti.

Leggi...
FainplastAsterix – Ricominciamo dalla sport